Un medico alle mamme: consigli per l’inverno

 

Care Mamme,

 

mi chiamo Erminia Ferrari, sono un medico di famiglia e da anni mi occupo di omeopatia pediatrica.

 

Il freddo dell’inverno, ma anche i cambi stagionali rappresentano, spesso, momenti critici per la salute dei vostri bambini,  in quanto risultano più esposti alle infezioni virali delle alte vie aeree, caratterizzate  per lo più da manifestazioni catarrali della mucosa nasale e, quindi, la tosse che  sopravviene come meccanismo di risoluzione del processo stesso.

 

Ci sono diversi modi di affrontare terapeuticamente il problema. Alcune di queste modalità terapeutiche sono naturali,  in ogni caso, non invasive, ad esempio: terapia omeopatica, terapia fitoterapica, terapia haloterapica, che possono essere utilizzate singolarmente o in associazione.

 

In merito all’haloterapia, vi ricordo che il sale rappresenta uno dei più efficaci mucolitici esistenti  in natura. Pertanto, a supporto e come “rinforzo” delle altre terapie, per le infezioni delle alte vie aeree dei bambini,  mi sento di consigliare cicli di  sedute dentro le grotte di sale, oltretutto molto amate dai bambini, perché momento di gioco e relax con la mamma o con il papà. Cercate di scegliere, in tal senso, la struttura maggiormente attrezzata e valida relativamente ai parametri della saturazione salina e purificazione dell’aria e non quella più economica. Fare un trattamento inefficace, infatti, non servirebbe a nulla, pertanto alla fine, il risparmiare equivarrebbe a sprecare le vostre risorse economiche. 

dr.ssa Erminia Ferrari, medico di famiglia, esperta di omeopatia pediatrica e problem solving medico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *